Immagina di poter mostrare degli ambienti che ancora non esistono, e non semplicemente con dei render, ma come se il tuo cliente ne fosse realmente all’interno e potesse guardarsi attorno per scoprire quello che lo circonda. Questo fino a poco tempo fa sembrava impossibile da realizzare, ma con il recente avvento della realtà virtuale (VR – virtual reality) oggi diventa possibile.

Il Virtual Tour è una tecnica di presentazione multimediale che permette di spostarsi in diversi punti di un’ambiente virtuale, ad esempio varie stanze di una casa, e di guardarsi attorno. Si può utilizzare in un normale computer o smartphone, e  per ottenere il massimo del coinvolgimento è possibile dotarsi di un visore apposito (tipo cardboard o Samsung Gear VR) dal costo di qualche decina di euro.

Il tutto poi è facilmente integrabile all’interno di un sito internet, senza la necessità di dover far installare e configurare programmi o app. In questo modo i tuoi clienti potranno facilmente immergersi e visitare la loro futura casa stando tranquillamente seduti sul loro divano.

Come se si trattasse di un render, ricostruiremo tutto il progetto al computer in 3D, quindi ci dovrai fornire le planimetrie e tutte quelle informazioni utili alla creazione dell’ambiente virtuale, come finiture, arredi e stile generale.

Prova subito l’esempio che trovi qui sotto per capire meglio di cosa si tratta. Se possiedi un visore, inseriscici il tuo smartphone e poi clicca sull’icona della maschera per attivare la modalità VR.

 

Esempio Virtual Tour

Se vuoi maggori informazioni o richiedere un'offerta non esitare

CONTATTACI ORA

gratis e senza impegno
error: Content is protected !!